Bando di servizio civile 2017: due i progetti della Legambiente in Basilicata per 31 giovani volontari.Un'opportunità per tutti i giovani dai 18 ai 28 anni  



È aperto il bando di selezione 2015 per i volontari del Servizio Civile Nazionale. Scegliere Legambiente è un'occasione unica per dare un contributo alla tutela dell'ambiente e per aggiungere dei passi ad un percorso collettivo e personale che punta dritto verso un mondo migliore, più pulito e più giusto. Legambiente in Basilicata propone due progetti per un totale di 31 ragazze/i tra i 18 e i 28 anni in 6 diverse sedi di attuazione: Potenza, Sasso di Castalda, Lauria, Matera, Montalbano Jonico e Grumento Nova

I progetti “Naturalmente Volontari” e “Volontariamente Sostenibili” sono finalizzati alla crescita formativa dei volontari, sia attraverso attività formative che attraverso momenti pratici di impegno sul territorio regionale, avendo come obiettivo principale la difesa dell’ambiente, la partecipazione alle iniziative territoriali, la gestione e la valorizzazione dei rapporti umani come cardine del cambiamento sociale ed economico che la Legambiente ha sempre posto al centro del proprio operato.

I progetti sono presentati da Arci Servizio Civile di Matera in collaborazione con la Legambiente Basilicata Onlus e il Servizio Vigilanza Ambientale Legambiente Potenza.

Tante le aree d’intervento che vedranno impegnati i volontari che saranno selezionati: dalla valorizzazione del territorio alla tutela della biodiversità, dalla protezione civile alle aree naturali, dalla promozione della sostenibilità alla gestione dei rifiuti, dai beni culturali alla comunicazione ambientale.

Nell’ambito dei progetti si realizzeranno iniziative per valorizzare l’intreccio inestricabile tra natura e cultura per cui il nostro paese è noto in tutto il mondo: dal valore del patrimonio naturale della Basilicata, dai boschi di grande rilievo e alle importanti specie animali, degli antichi borghi e dei siti archeologici, ma anche informazione e sensibilizzazione su rifiuti, consumo critico, mobilità sostenibile, energie rinnovabili, consumo di suolo e rigenerazione urbana.

Per operare in questi settori selezioneremo giovani lucani con competenze nelle materie scientifiche e naturalistiche (laureati o studenti di agraria, scienze forestali, biologia, scienze naturali, ingegneria, geologia, informatica, ecc.), con esperienza nel settore della comunicazione sociale ed attitudine a lavorare con bambini e ragazzi per le nostre attività di animazione territoriale e di educazione ambientale.

L’associazione ambientalista vede nel SCN uno dei suoi principali punti di forza, sia per veicolare a ragazzi e ragazze i contenuti dei propri progetti e delle proprie iniziative, sia per rendere consapevoli i volontari dell’importanza del proprio impegno per lo sviluppo ed il rilancio continuo e crescente delle proprie attività.

Il bando scade il 26 Giugno 2017.

Scarica qui di seguito il Bando nazionale, i testi dei nostri progetti e le domande di partecipazione.