L'ambiente ti mette in gioco. Un'estate diversa è possibile! Al via i campi estivi presso il CEA "Il Vecchio Faggio" di Sasso di Castalda

Con l'estate tornano i campi estivi residenziali della Legambiente, rivolti a bambini e ragazzi dagli 8 ai 12 anni, presso il Centro di Educazione Ambientale "Il Vecchio Faggio" di Sasso di Castalda. Un modo originale e sostenibile per fare delle nostre vacanze un momento di educazione, crescita e conoscenza, senza tralasciare il divertimento, nel pieno rispetto della natura. I campi estivi residenziali sono organizzati dall'associazione attraverso i propri volontari, iscritti al registro nazionale degli educatori e con anni di esperienza nell'educazione ambientale e nella gestione di gruppi formati da bambini e ragazzi.

Intervento per la realizzazione della sentieristica Murgia di Sant’Oronzo. Legambiente: “Una colata di cemento in area protetta, scrigno di biodiversità".

“Dalle immagini che circolano sui social network e da verifiche fatte direttamente sul posto dai volontari dell’associazione e documentate da scatti fotografici, è evidente che quanto si sta realizzando alla Murgia di Sant’Oronzo sia un intervento invasivo e poco conforme alla prassi in materia di interventi di sentieristica in aree protette.

Dossier Biodiversità in Basilicata

La Basilicata non solo scrigno di biodiversità ma buona pratica per quanto concerne l’azione di tutela. E’ quanto emerge dal dossier “Biodiversità Basilicata” realizzato dalla rete dei Circoli di Legambiente Montalbano Jonico, Pisticci, Avigliano, Potenza, Val d’Agri e Servizio di vigilanza ambientale Legambiente Potenza nell’ambito del progetto “Volontari naturalmente in rete 2” sostenuto da Fondazione Con il Sud.

Parco del Vulture, ci siamo ?

"Esprimiamo grande soddisfazione per il riavvio dell’iter istitutivo ma speriamo che, dopo una lunga gestazione, la montagna non partorisca un topolino con una perimetrazione del Parco, come quella prodotta a valle della Conferenza di Servizi conclusasi la scorsa estate, di scarsa valenza dal punto di vista naturalistico, gestionale e socio economico ” È questo il commento di Legambiente Basilicata Onlus alla notizia dell’approvazione in giunta regionale del disegno di legge che porterà all’esame del Consiglio l'istituzione del Parco Naturale Regionale del Vulture.