ScamBioLoGiCo: locale, giusto e condiviso

Un emporio per la vendita di prodotti biologici, a chilometro zero, sfusi, non imballati, del commercio equo e solidale e dell’artigianato lucano, spazi dedicati al baratto di beni in buono stato ma anche luogo di incontro, formazione, ricerca e sviluppo per la diffusione della cultura ambientale e la condivisione dei saperi. È ScamBioLoGiCo, la prima Green Station d’Italia della Legambiente nata grazie all’intesa sottoscritta da Legambiente, Ferrovie dello Stato Italiane e Rete Ferroviaria Italiana per il recupero delle stazioni impresenziate in diversi territori in Italia. ScamBioLoGiCo prende le mosse da “Centro per la sostenibilità”, il progetto sostenuto da Fondazione con il Sud attraverso il bando “Verso rifiuti zero” e che ha lo scopo di far crescere la consapevolezza di cittadini, pubbliche amministrazioni e imprese sull’importanza di nuove e diverse forme di approccio alle scelte di acquisto di beni e servizi, sulla necessità di adottare stili di vita sobri per tutelare l’ambiente e le risorse e costituire una società con minori diseguaglianze economiche e sociali.

Per maggiori informazioni, www.scambiologico.it