Trasporto ferroviario in Basilicata, le nostre richieste a Trenitalia e al ministro Delrio

“Perché rafforzare un nuovo servizio su gomma rinviando ulteriormente gli urgenti interventi sulla tratta ferroviaria Potenza-Salerno? Chiediamo a Trenitalia e al ministro Delrio chiarezza sul potenziamento del servizio ferroviario‎, in particolare per velocizzare la linea Taranto-Potenza-Salerno. Gli autobus non possono rappresentare un ennesimo segnale di abbandono del servizio ferroviario in Basilicata e al sud”. E’ questo il commento della Legambiente Basilicata sul nuovo servizio di Trenitalia FrecciaLink, il bus delle Ferrovie dello Stato per collegare su gomma la città dei Sassi a Salerno e più in generale sul sistema di trasporto lucano.

Pendolaria: la tratta Potenza - Salerno tra le peggiori d'Italia

La tratta ferroviaria Taranto-Potenza-Salerno è tra le 10 peggiori d’Italia. E’ quanto emerge nel rapporto Legambiente Pendolaria, che verrà presentato a gennaio e che quest’anno ha come focus l’emergenza Sud. Sulla tratta Taranto–Potenza–Salerno, di oltre 200 km e di fondamentale importanza per i collegamenti interni tra Puglia, Basilicata e Campania la situazione è ferma a 50 anni fa. I convogli non raggiungono i 50 km/h di velocità media e impiegano 1 ora e 47 minuti per collegare i 120 Km tra Potenza a Salerno, e 2 ore tra Potenza e Taranto (150 km).