Puliamo il Mondo 2015: gli appuntamenti in Basilicata

Liberiamo dai rifiuti e dall'indifferenza i centri storici e le periferie delle nostre città. Da domani 25 fino al 27 settembre c’è Puliamo il Mondo, l’edizione italiana di Clean up the world, il più grande appuntamento internazionale di volontariato ambientale che, nato a Sydney nel 1989, coinvolge ogni anno oltre 35 milioni di persone in circa 120 Paesi. Puliamo il Mondo 2015 ha il patrocinio del Ministero dell’Ambiente, della Tutela del territorio e del Mare, del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, di UPI e di ANCI.

Comuni Ricicloni 2015: premiato a Roma il comune di Montemilone

Consegnati oggi a Roma i premi della XXII edizione di “Comuni Ricicloni”. Sono 1.520 i comuni campioni nella raccolta differenziata dei rifiuti, per quasi 10 milioni di abitanti, il 16% dell'Italia che oggi ricicla e differenzia i rifiuti alimentando l’industria virtuosa del riciclo e del riuso, la cosiddetta “economia circolare”, parte di una nuova Green Economy che nel settore del riciclo e ridisegno dei prodotti vede 150 mila occupati.

Lavapiatti Mobile: premiata a Expo “La sostenibilità va a mensa”

Nel Parco Biodiversità di Expo 2015 – stand Alce Nero Berberè, in occasione del primo evento con cibo recuperato direttamente in Expo 2015 “Primo non sprecare” e tappa della campagna “Un anno contro lo spreco 2015” di Last Minute Market, si è tenuta la premiazione come migliore azione per la categoria “associazioni” della SERR 2014 (Settimana Europea Riduzione dei Rifiuti) dell’iniziativa “La sostenibilità va a mensa” promossa da Legambiente Basilicata Onlus in collaborazione con l’Università degli studi della Basilicata, Ardsu e mensa universitaria del Campus di Macchia Romana di Potenza.

Condomini Ricicloni: proroga fino al 30 giugno

E’ possibile candidare fino al 30 giugno 2015 il proprio condominio per l’avvio della raccolta differenziata porta a porta per la città di Potenza. Legambiente Basilicata Onlus, Comune di Potenza e Acta spa hanno infatti promosso l’iniziativa ‘Condomini Ricicloni’, il progetto nato con lo scopo da un lato di sperimentare sul campo la raccolta differenziata domiciliare, in vista del prossimo avvio del stesso sistema di gestione dei rifiuti in tutto il territorio comunale, dall’altro attivare un percorso di informazione e sensibilizzazione ai cittadini sull’adozione di stili di vita improntati alla sostenibilità.